Home

  • pescasseroli

Premio Nazionale di Cultura “Benedetto Croce”

Il Premio, dedicato al grande filosofo nato nel 1866 a Pescasseroli (AQ), fu istituito nel 2005 dal Comune di Pescasseroli, che lo organizza insieme ad un comitato apposito. La manifestazione si avvale del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, del sostegno di Regione Abruzzo, Provincia dell’Aquila e Comunità Montana Alto Sangro Altopiano delle Cinquemiglia, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Studi Storici “Benedetto Croce” di Napoli, la Fondazione Mezzogiorno Europa, il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e altri enti. La prima edizione si svolse nel 2006.

Ogni anno una qualificata giuria premia libri di narrativa, saggistica e letteratura giornalistica, più un riconoscimento alla Memoria. Il Premio Croce attrae numerose case editrici, anima la scena culturale e coinvolge in tutto l’Abruzzo centinaia di studentesse e studenti che partecipano nelle giurie popolari. La manifestazione ha visto l’attenzione  crescente dei media e i messaggi di saluto dei Presidenti della Repubblica italiana Giorgio Napolitano e Sergio Mattarella. L’ultima edizione si è tenuta il 5 e 6 agosto 2016.

Sono in corso i lavori per la dodicesima edizione, che vi aspetta nell’estate 2017, sempre a Pescasseroli.

  • conferenza Premio Croce Pescara 2017

    Aperti i lavori del Premio “Croce” 2017

    La Giuria istituzionale ha scelto le terne di libri da sottoporre alle giurie popolari, presentate a Pescara al liceo D’Annunzio, con la conferenza di Pietro Craveri “Benedetto Croce: La libertà e la responsabilità”.

  • Premio Croce ed.2017

    Premio “Croce” 2017, comunicato stampa

    Sono state definite le tre cinquine di opere, proposte da 17 case editrici nazionali, che partecipano alla XII edizione del Premio, in programma a Pescasseroli nei giorni 4 e 5 agosto 2017. Novità in giuria.

  • roll up premio croce 2016

    Si è conclusa l’edizione 2016 del Premio “Croce” a Pescasseroli

    Comunicato del Comitato organizzatore. Un successo senza alcun dubbio, la XI edizione del Premio. La consigliera comunale Francesca Grassi riporta i numeri e gli esiti della manifestazione, dopo 10 mesi di lavori. Con i progetti per il 2017.

Next Posts