La Giuria del Premio “Croce” ha stabilito le cinquine e il premio alla Memoria per la XVI edizione

Il Premio alla Memoria 2021 sarà tributato a Franca Valeri. Sono state selezionate le cinquine di opere che concorrono alla XVI edizione del Premio nazionale di cultura “Benedetto Croce”. Sono queste, le decisioni della riunione della Giuria istituzionale, collegata a distanza insieme ai componenti del Comitato organizzatore, dell’8 gennaio 2021.

A Franca Valeri, nota attrice, sceneggiatrice e drammaturga, di cinema e teatro, morta nell’agosto 2020, dopo una lunga carriera, è stato deciso di assegnare, dunque, il riconoscimento alla Memoria che ogni anno il Premio “Benedetto Croce” conferisce a una personalità della cultura venuta a mancare nell’anno precedente la premiazione.

Nel dettaglio, le cinquine di opere, che rientrano nelle consuete tre categorie del Premio (narrativa, saggistica e letteratura giornalistica), sono:

Read More…