Perché anche il 2022 ci veda impegnati a contribuire alla ricostruzione ideale e morale dell’Italia. Auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.